Modello di organizzazione

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE E GESTIONE AI SENSI DEL D. LGS. 231/2001

Il D. Lgs. 231/2001 ha introdotto una nuova forma di responsabilità delle Società per alcune tipologie di reati commessi dai propri amministratori e dipendenti, nonché dai soggetti che agiscono in nome e per conto di Benacchio S.r.l..

Benacchio S.r.l., in riferimento al D. Lgs. 231/2001, ha istituito formalmente un Modello Organizzativo di Gestione e Controllo. Il Modello così adottato nasce dall’esigenza, oltre che normativa, anche di affrontare con successo la complessità delle situazioni in cui la società si trova ad operare, definendo con chiarezza l’insieme dei valori ai quali si ispira e che vuole vengano rispettati. In nessun modo la convinzione di agire a vantaggio della Società può giustificare l’adozione di comportamenti in contrasto con questi principi.

Il Modello di Benacchio S.r.l. si compone di una “Parte generale” e di tre “Parti speciali” atte a prevenire le diverse tipologie di reati e illeciti previsti dal D. Lgs. 231/01.

La Società ha, inoltre, nominato un Organismo di Vigilanza con il compito di vigilare costantemente sull’osservanza del Codice Etico e del Modello, da parte di tutti i destinatari, e sull’attuazione delle prescrizioni in essi contenute.